La Lazio
Dal 1900 orgoglio di Roma












Torna alla prima pagina (home page) Fondazione e Lazialità tutte le stagioni agonisteche della Lazio i derby prima dell'avvento della as roma 1927 i capocannonieri della Lazio I trofei vinti La Curva Nord ....ancora sulla Lazio

SUPERCOPPA ITALIANA 2000
Roma, 8 settembre 2000


8 settembre 2000 Supercoppa Italiana, la Lazio Campione d'Italia e vincitrice dell'ultima edizione della Coppa Italia, sfiderà l'Inter già battuta tre mesi prima, nella finale della coppa nazionale. E' anche l'occasione per conoscere tre grandi nuovi acquisti: Peruzzi, Crespo e Claudio Lopez. L'Olimpico è quello delle grandi occasioni, 70000 spettatori presenti all'ennesima finale della Lazio in quattro anni.
La partita è spettacolare, passa subito in vantaggio l'Inter al secondo minuto con l'irlandese Keane.

La Lazio non si scoraggia e comincia a macinare il suo gioco. Simeone di testa impegna l'ex Ballotta. Lazio sempre in attacco e Claudio Lopez in cattedra. Al 33° scocca un tiro da poco dentro l'area leggermente spostato sulla sinistra; l'Olimpico esplode 1 a 1. Dopo 5 minuti si ripete, ruba il pallone al suo compagno Crespo e di sinistro, più o meno dallo stesso punto dove ha siglato il primo gol, realizza il gol del 2 a 1. Fine del primo tempo con il tifo Laziale ormai in perenne festa.

La doppietta del Pijoco

Il secondo tempo si apre nel migliore dei modi, Vampeta atterra Nedved in area, calcio di rigore. Sul dischetto lo specialista Mihajlovic botta centrale e 3 a 1.
Dopo un quarto d'ora punizione dal limite del'area in favore dell'Inter; Farinos s'incarica del tiro, deviato da Sensini e i nerazzurri accorciano le distanze.
la partita è divertente, tutte e due le squadre danno la sensazione di poter ancora segnare ed infatti alla mezzora, Veron inventa per Stankovic che con uno splendito pallonetto porta la Lazio sul 4 a 2.
Pare fatta per la Lazio, invece non passano neanche due minuti dal gol di Stankovic che Vampeta manda una palla in area, che nessuno tocca, Peruzzi rimane ingannato e l'Inter accorcia nuovamente le distanze, 4 a 3. Sarà anche il risultato finale , la Lazio vince a distanza di due anni la sua seconda Supercoppa Italiana.
     
       Mihajlovic 3 a 1                       Stankovic e la sua esultanza 4 a 2

Il tabellino


S.S. Lazio
4 33' e 38' Claudio Lopez
47'  Mihajolovic(R)   75' Stankovic

 Peruzzi
 Pancaro (69' Gottardi)
 Nesta
 Mihajlovic
 Favalli
 Stankovic (81' Lombardo)
 Simeone
 Veron
 Nedved (54' Sensini)
 Claudio Lopez
 Crespo

 All.: Eriksson

 in panchina
 Marchegiani Pesaresi Colonnese Inzaghi
F.C. Inter
3 2' Keane    62' Sensini(aut) 
76' Vampeta

 Ballotta
 Serena
 Cordoba
 Domoraud
 Macellari
 Vampeta
 Farinos
 Jugovic (60' Peralta)
 Seedorf (86' Colombo)
 Sukur
 Keane

 All.: Lippi

 in panchina
 Varaldi Fissore Yahia Cauet Di Biagio

Arbitro: Farina di Novi Ligure Spettatori: 70000 circa Ammoniti: Keane Macellari Sensini Angoli: 7 a 3 per la Lazio Recupero: 1' e 3'



La Lazio
Il cielo per bandiera



Vittorie nella Supercoppa Italiana

1  Milan 6
2  Inter 5
3  Juventus 5
4  Lazio 3
5  Roma 2
6  Sampdoria 1
   Parma 1
   Fiorentina 1
   Napoli 1